mercoledì 07 dicembre | 10:30
pubblicato il 27/gen/2014 14:31

Ultimatum di Renzi: se si affossano riforme poche speranze

Nodo la legge elettorale, ma il segretario Pd resta "ottimista"

Ultimatum di Renzi: se si affossano riforme poche speranze

Firenze (askanews) - Un ultimatum sulla legge elettorale, pur con toni pacati. Il segretario del Pd Matteo Renzi avverte gli altri partiti sul tema delle riforme. "Gli italiani sanno perfettamente che siamo ad un bivio straordinario. Se imbocchiamo la strada delle riforme, tutto diventa più semplice. Se invece si affossa anche questa possibilità di riforme - ha detto Renzi a Firenze - allora diventa davvero delicato immaginare che ci sia un nuovo spazio di speranza per questa legislatura".Il sindaco di Firenze, che in precedenza aveva partecipato alle cerimonie per il Giorno della memoria, si è comunque detto ottimista e ha ripetuto che l'accordo sulla legge elettorale, atteso da 30 anni, non può saltare per uno 0,5%.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni