mercoledì 22 febbraio | 02:53
pubblicato il 27/gen/2014 14:31

Ultimatum di Renzi: se si affossano riforme poche speranze

Nodo la legge elettorale, ma il segretario Pd resta "ottimista"

Ultimatum di Renzi: se si affossano riforme poche speranze

Firenze (askanews) - Un ultimatum sulla legge elettorale, pur con toni pacati. Il segretario del Pd Matteo Renzi avverte gli altri partiti sul tema delle riforme. "Gli italiani sanno perfettamente che siamo ad un bivio straordinario. Se imbocchiamo la strada delle riforme, tutto diventa più semplice. Se invece si affossa anche questa possibilità di riforme - ha detto Renzi a Firenze - allora diventa davvero delicato immaginare che ci sia un nuovo spazio di speranza per questa legislatura".Il sindaco di Firenze, che in precedenza aveva partecipato alle cerimonie per il Giorno della memoria, si è comunque detto ottimista e ha ripetuto che l'accordo sulla legge elettorale, atteso da 30 anni, non può saltare per uno 0,5%.

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia