mercoledì 07 dicembre | 15:19
pubblicato il 11/giu/2014 14:49

Ue/magistrati: Sisto (FI) a Anm, voto non c'entra con indagini in corso

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - ''Il tema della responsabilita' civile dei magistrati non ha nulla a che spartire con le indagini in corso. Sarebbe grave il contrario: che vicende giudiziarie, dagli sviluppi imprevedibili, potessero influire su scelte a carattere generale del Parlamento. Il tema e' oggetto di discussione da lungo tempo e il voto di oggi e' del tutto rispettoso della democratica formazione del consenso parlamentare''. Lo dichiara, in una nota, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto.

''L'Anm dovrebbe, ancora una volta, essere capace di mantenersi all'interno del proprio ruolo, che e' quello nobile di sindacato che rappresenta i magistrati associati, evitando accuratamente, e con garbo istituzionale, incursioni inaccettabili in aree che la Costituzione protegge da qualsiasi ingerenza, come il procedimento per la formazione delle leggi'', conclude Sisto.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Dopo il panettone in Gran Bretagna volano bollicine Pignoletto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni