domenica 04 dicembre | 07:05
pubblicato il 06/mar/2014 19:05

Ue/elezioni: Romano (Sc), patto con Mauro? Tabacci scelga con chi stare

(ASCA) - Roma, 6 mar 2014 - ''Le notizie circa un ipotetico patto tra Bruno Tabacci e Mario Mauro in vista delle elezioni europee appaiono in totale contraddizione con il percorso che, in questi giorni, Scelta Civica, Centro Democratico e molti altri soggetti liberal-democratici stanno maturando a favore dell'Alde e della candidatura alla guida della Commissione Europea di Guy Verhofstadt. La scelta per il campo liberal-democratico in Europa ed in Italia deve essere limpida e chiara, e deve essere rivolta ad occupare coerentemente il grande spazio politico esistente tra la sinistra tradizionale del Pse e il popolarismo populista del Ppe''. Lo dichiara il capogruppo di Scelta Civica alla Camera, Andrea Romano, a proposito delle notizie apparse su alcune agenzie di stampa di un ipotetico patto tra Bruno Tabacci e Mario Mauro in vista delle elezioni europee.

''Mario Mauro, legittimamente, ha sempre rivendicato di voler rappresentare in Europa ed in Italia il Ppe. Tabacci - conclude Romano - provi a spiegare cosa c'entri tutto cio' con l'Alde''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari