domenica 26 febbraio | 14:08
pubblicato il 13/nov/2013 20:16

Ue/elezioni: partito euroscettico Ukip non aderisce a unione Fn-Pvv

(ASCA) - Bruxelles, 13 nov - Il partito euroscettico britannico Ukip (acronimo inglese per Partito per l'indipendenza del Regno Unito) non aderira' all'unione dei partiti euroscettici Fronte nazionale (Fn) e Partito della liberta' (Pvv), sancita dai leader dei due partiti, la francese Marine Le Pen e l'olandese Geert Wilders. Lo annuncia il leader dell'Ukip e co-presidente del gruppo Europa della liberta' e della democrazia (Eld) in Parlamento europeo, Nigel Farage, rispondendo ai media britannici. ''Non faro' mai parte di una coalizione che comprenda il Fronte nazionale'', ha detto Farage. ''Il problema e' l'anti-semitismo. Su questo siamo lontani''.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech