martedì 17 gennaio | 08:08
pubblicato il 11/nov/2013 11:41

Ue/bilancio: otto paesi contrari ad aumento risorse per 2014

(ASCA) - Bruxelles, 11 nov - Austria, Danimarca, Finlandia, Germania, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Spagna e Svezia non intendono rivedere la proposta del Consiglio Ue su i massimali per i pagamenti (132,7 miliardi di euro) per il 2014, il primo dei sette anni coperti da nuovo bilancio settennale dell'Ue. E' la posizione espressa da questi otto Stati membri nel corso della riunione del consiglio Ecofin dedicata alle questioni di bilancio comunitario. Il Parlamento chiede di aumentare a 137,9 miliardi le disponibilita' per il prossimo anno, una proposta che incontra le resistenze del Consiglio.

''I massimali concordati vanno rispettati'', la posizione di Walter Grahammer, rappresentante permanente dell'Austria.

''E' importante che il bilancio del 2014 resti al di sotto della soglia massima prevista'', sostiene Peter Tempel, rappresentante permanente tedesco. ''Condivido le posizioni dei miei colleghi austriaco e tedesco'', scandisce il rappresentante permanente dei Paesi Bassi, Pieter de Gooijer.

''Il Parlamento non sia irragionevole e venga incontro alle richieste del Consiglio'', afferma il segretario di Stato britannico Nicky Morgan, aggiungendo che ''professiamo l'austerita', e non possiamo chiedere ai nostri cittadini di pagare di piu'''. Chiusura anche dalla Svezia: ''I margini di manovra negoziale sono molto limitati'', sostiene il segretario di stato Hans Lindblad. ''Ritengo che quella del Consiglio sia una buona base negoziale'', afferma il rappresentante permanente spagnolo, Alfonso Dastis Quecedo,secondo il quale ''i margini di pagamento previsti sono sufficienti, e per noi rispettarli e' una priorita'''.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello