lunedì 05 dicembre | 11:46
pubblicato il 19/dic/2013 19:19

Ue/Banche: Pittella, forti perplessita'

Ue/Banche: Pittella, forti perplessita'

(ASCA) - Roma, 19 dic - ''Forti perplessita' sull'accordo di Unione bancaria europea che ricalca una natura intergovernativa che mette da parte le prerogative di trasparenza e legittimita' democratica avanzate dal Parlamento europeo. Perche' non indicare la Commissione Europea - con il controllo democratico del Parlamento e della Banca Centrale - come organo con competenza decisionale sulla risoluzione delle crisi bancarie, invece dei governi nazionali con i loro reciproci veti?''. Lo sostiene Gianni Pittella, vice presidente vicario del Parlamento europeo ed esponete Pd.

''Un accordo che innegabilmente contiene anche aspetti positivi come l'intesa sulla garanzia dei depositi che stabilisce che i costi delle banche in default non ricadano sulle teste, e sui portafogli, dei correntisti ma sulle banche stesse. Bene anche - conclude Pittella - il Meccanismo di Risoluzione Unica che permettera' di salvare le banche in difficolta' attraverso una parziale mutualizzazione dei rischi del settore finanziario e con intervento minimo delle finanze pubbliche''.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari