lunedì 20 febbraio | 13:09
pubblicato il 10/apr/2014 11:21

Ue: Vassiliou, la scuola deve essere priorita' per tutti i Paesi

(ASCA) - Firenze, 10 apr - ''La scuola e' una priorita' molto importante. Ho chiesto a tutti i ministri dei ventotto paesi dell'Unione europea di investire nell'educazione. Questo e' il futuro dell'Europa. Dobbiamo dare ai giovani le capacita' di cui hanno bisogno per avere successo nella vita, per trovare un impiego e mantenerlo''. Lo ha detto il commissario europeo per l'Istruzione e la Cultura Androulla Vassiliou a margine dell'evento di lancio ufficiale del Programma Erasmus+ in corso a Palazzo Vecchio a Firenze.

''Erasmus+ e' molto probabilmente il piu' popolare programma scolastico nell'Unione Europea. - ha aggiunto il commissario Vassiliou -. Soprattutto in questo periodo di crisi e' importante dare molte opportunita' ai giovani.

Vogliamo dare anche ai ragazzi italiani nuove chance importanti con questo programma Erasmus +''.

afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia