mercoledì 22 febbraio | 00:57
pubblicato il 30/mag/2014 11:47

Ue: Taddei (Pd), abbia piu' a cuore crescita. Agire velocemente

(ASCA) - Roma, 30 mag 2014 - ''E' il momento di un'Europa che abbia piu' a cuore la crescita e che sia in grado di reagire piu' prontamente alla crisi internazionale, di fare le cose che ci siamo detti e farle con una velocita' piu' adeguata all'urgenza del momento. Abbiamo perso 10 punti di punti di Pil della produzione e piu' di 1.100.000 di posti lavoro dal 2008 ad oggi: non possiamo permetterci di aspettare e tantomeno puo' aspettare l'Europa''. A dichiararlo Filippo Taddei, responsabile economia del Pd, questa mattina dai microfoni di Radio Citta' Futura, in merito al semestre di presidenza italiana del Consiglio Ue. com-sgr/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia