giovedì 08 dicembre | 23:23
pubblicato il 21/mag/2013 18:09

Ue: Tabacci, Italia spinga per Stati Uniti d'Europa federale

Ue: Tabacci, Italia spinga per Stati Uniti d'Europa federale

(ASCA) - Roma, 21 mag - ''Ci auguriamo che il 29 maggio si raggiunga l'obiettivo della cancellazione della procedura di deficit eccessivo a carico dell'Italia. Uscire dalla procedura significa una condizione di maggiore flessibilita' nella gestione della finanza pubblica. Ma questo non significa tornare indietro anzi. Senza gli Stati Uniti d'Europa non si va molto lontano. E' importante l'apertura della Francia di Hollande cosi' come che la Gran Bretagna riconosca il vantaggio economico di restare in Europa. E' necessario che ci sia un livello, quello dell'area monetaria, di tendenza federale che mi auguro nel semestre di presidenza italiano possa trovare una sua concretizzazione''. Lo dichiara in Aula Bruno Tabacci, leader del Centro Democratico, nel corso delle dichiarazioni di voto sulle comunicazioni del presidente del Consiglio in merito al prossimo vertice Ue. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni