lunedì 05 dicembre | 09:36
pubblicato il 11/set/2014 12:59

Ue: Sereni, a nessun falco sia permesso deludere speranze

(ASCA) - Roma, 11 set 2014 - ''Mi auguro sinceramente, per il bene dell'Europa e degli europei, che vengano smentiti dai fatti i primi commenti di molti osservatori sul mix di vicepresidenti e commissari amalgamato da Juncker. Tali nomine, si legge, esprimerebbero la vittoria della linea dei falchi, ovvero di chi punta sul rigore finanziario a discapito della crescita. Tutto cio' sarebbe determinato dal fatto che la supervisione su occupazione, crescita, investimenti e competitivita' sia stata attribuita al finlandese Katainen che non sarebbe un alfiere dello sviluppo, ma un dogmatico assertore della disciplina di bilancio. La verita' e' che non possiamo scegliere tra crescita e conti in ordine, perche', come ci ricorda la BCE quando dice che la ripresa ha perso slancio, le due cose devono andare insieme: per non compromettere il presente, imponendo un'austerita' senza criterio, o il futuro, accumulando debiti senza controllo''. Cosi' la vice presidente della Camera, Marina Sereni. ''Tra i sette vice presidenti accanto all'Alto Rappresentante Federica Mogherini - continua - spicca la nomina dell'olandese Timmermans, con il ruolo di vicario. Due esponenti del Pse con ruoli di primo piano, i quali insieme si faranno promotori di quella spinta al cambiamento, di quella richiesta di scelte efficaci per la crescita e il lavoro che i socialisti e i democratici hanno messo al centro della proposta per le elezioni europee''.

''Junker si e' impegnato in questa direzione e ha promesso di mobilitare 300 miliardi di investimenti addizionali pubblici e privati nell'economia reale nei prossimi tre anni. Questo avvio ha alimentato positive speranze che - conclude - a nessun falco dovrebbe essere permesso di deludere''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari