giovedì 23 febbraio | 16:08
pubblicato il 23/gen/2015 11:19

Ue, Renzi: "Su QE Bce e flessibilità compromessi importanti"

Premier: "Non sempre abbiamo stesse opinioni ma segnali positivi"

Ue, Renzi: "Su QE Bce e flessibilità compromessi importanti"

Firenze, 23 gen. (askanews) - "Con Angela magari non sempre abbiamo le stesse opinioni sulle questioni economiche, veniamo da storie e da partiti diversi" ma gli ultimi atti compiuti in Europa, dal piano Juncker al quantitative easing della Bce, "sono simboli di un compromesso importante e significativo, sono primi segnali positivi". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, nella conferenza stampa con la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine del bilaterale tra Italia e Germania. "Nell'ultimo mese - ha aggiunto - è stato presentato il piano di investimenti Juncker, abbiamo sentito la comunicazione sulla flessibilità della Commissione, abbiamo visto ieri le decisioni della Bce sul quantitive easing e visto come l'euro stia recuperando il proprio posizionamento rispetto al dollaro. Sono argomenti molto importanti accaduti nel giro dell'ultimo mese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech