venerdì 24 febbraio | 09:30
pubblicato il 24/giu/2014 10:10

Ue: Renzi, bivio storico. Da Consiglio pacchetto nomine complessivo

Ue: Renzi, bivio storico. Da Consiglio pacchetto nomine complessivo

(ASCA) - Roma, 24 giu 2014 - ''Chi affermasse oggi che siccome ci sono state le elezioni e c'e' chi ha preso qualche seggio in piu', allora il candidato di quel partito deve essere per forza il presidente della commissione, ridurrebbe il significato delle elezioni''. E' quanto afferma il premier Matteo Renzi, nel corso delle comunicazioni - nell'Aula della Camera - in vista del Consiglio europeo del 26 e 27 giugno e sulle linee programmatiche del semestre di presidenza italiana del Consiglio dell'Ue.

''Chi oggi immagina che il gap di democraticita' in Europa si colma semplicemente indicando Juncker o un altro, vive su Marte - aggiunge Renzi -. A questo passaggio elettorale e' accaduto che un pezzo intero della comunita' civile europea non e' andato a votare. E poi che chi e' andato a votare ha lottato spesso contro la politica economica di questi anni, e anche laddove partiti piu' tradizionali hanno avuto un buon risultato, quei partiti, come in Italia, hanno chiesto un deciso cambio di prospettiva nella politica europea''.

Di conseguenza, la discussione di giovedi' sera, al consiglio europeo, ''deve partire da questo vulnus. O l'Europa ne e' consapevole o rischiamo di perdere una chance storica. Siamo a un bivio molto importante''. ''L'Italia si e' battuta perche' si affermasse un metodo, e il metodo scelto e' stato un successo del nostro Paese.

Prima di decidere chi guida, decidiamo dove andiamo. E poi facciamo una discussione su un accordo complessivo: non solo il presidente della Commissione, ma quello del Parlamento, l'Alto rappresentante per la politica estera, il presidente del Consiglio, quello dell'Eurogruppo''. Perche' per Renzi ''e' impossibile immaginare un percorso che privi l'Europa di una visione di insieme''. Dunque, ''il passaggio di giovedi' sara' particolarmente significativo se le nomine saranno conseguenza delle cose''.

red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech