venerdì 09 dicembre | 16:23
pubblicato il 18/giu/2014 14:11

Ue: Rampelli (FdI-An), atto doveroso apertura infrazione su debiti P.A.

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - ''La sorpresa non e' l'apertura della procedura d'infrazione contro l'Italia per i ritardi eccessivi sul pagamento dei debiti Pa. La sorpresa e' che la notizia sia arrivata oggi. Lo sapevamo tutti! E ci stupisce che il ministro Padoan e il sottosegretario Gozi cadano dalle nubi. Non hanno contatti in Europa? Tajani e' stato anche istituzionalmente corretto perche' avrebbe potuto anticipare la decisione a cavallo delle elezioni europee. E non l'ha fatto''. E' quanto dichiara ina una nota il capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale alla Camera, Fabio Rampelli. ''Questa ennesima procedura, su una delle questioni piu' delicate dell'economia reale italiana, dimostra quanto siano fallaci gli impegni di Renzi. E lo stesso decreto Irpef che contiene norme sui debiti Pa, alla luce di questa ''bocciatura', conferma la inconsistenza dei provvedimenti che questo governo emana. E' di tutta evidenza quindi che scattera' in automatico la procedura di salvaguardia che prevede l'aumento delle accise sul tabacco, energia, alcool e prodotti energetici. Come volevasi dimostare'', conclude Rampelli.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina