giovedì 08 dicembre | 04:02
pubblicato il 25/apr/2014 12:23

Ue: Napolitano, unire nostre forze davanti focolai tensione

Ue: Napolitano, unire nostre forze davanti focolai tensione

(ASCA) - Roma, 25 apr 2014 - E' necessario unire ''le nostre forze anche nel campo della difesa e della sicurezza, dinanzi ai molteplici focolai di tensione e di conflitto che si sono venuti accendendo non lontano dai confini dell'Unione europea. L'Italia e l'Europa sono chiamate a concorrere al superamento di qualsiasi contrapposizione, specialmente oggi, nell'area del partenariato orientale coltivato dalle istituzioni dell'Unione, ricorrendo a tutte le risorse della diplomazia attraverso negoziate da condurrre con realismo e moderazione''. Lo afferma il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel corso delle celebrazioni al Quirinale per il 25 aprile, 69* anniversario della Liberazione.

Njb/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni