sabato 03 dicembre | 01:31
pubblicato il 05/feb/2014 13:23

Ue: Napolitano ribadisce, no a rigore finanziario a tappe forzate

Ue: Napolitano ribadisce, no a rigore finanziario a tappe forzate

(ASCA) - Roma, 5 feb 2014 - ''Non e' perseguibile una politica di ulteriore rigore finanziario a tappe forzate''.

Lo ribadisce il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un incontro a Strasburgo con gli europarlamentari italiani. Napolitano, che ieri davanti all'Europarlamento aveva parlato di austerita' nei conti pubblici, torna oggi sul tema sostenendo che in ogni caso ''non si poteva sfuggire all'esigenza di riequilibrio delle finanze pubbliche'' di fronte alla ''crisi finanziaria globale''. L'austerita', chiarisce, ''non e' certo partita per conto suo'' considerando anche, per quanto riguarda il nostro Paese, la grave crisi di credibilita' dell'Italia. Per il Capo dello Stato ''era indispensabile guadagnare credibilita' nei mercati finanziari'' e ''l'austerita' e' stata imposta dalla crisi che e' nata negli Usa, non in Europa''. Non e' stata una manovra artificiale per colpire le persone in Italia, chiarisce aggiungendo che da noi ''il sistema bancario nazionale non ha avuto bisogno di politiche di salvataggio forse anche per la vigilanza piu' efficace della Banca d'Italia'' mentre tali politiche sono state praticate in altri paesi europei.

Con l'aumento dello spread, prosegue Napolitano, ''non si poteva sfuggire alla necessita' di riequilibrare le finanze pubbliche in Italia. Non avevamo altra possibilita': con governi di diverso colore nel 2006-2007, dal 2001 di centrodestra ci siamo trovati nella stessa necessita' di politiche restrittive della spesa pubblica con effetti gravemente recessivi''. Si tratta di un'azione, precisa Napolitano, ''cominciata prima di Letta e Monti''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari