giovedì 08 dicembre | 08:54
pubblicato il 03/set/2014 20:32

Ue, Napolitano: nomina Mogherini e' riconoscimento all'Italia

La nuova lady Pesc ricevuta al Quirinale: "vive felicitazioni" (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - "Ho rivolto le piu' vive felicitazioni e i piu' cordiali auguri al ministro Mogherini per l'alta responsabilita' cui e' stata chiamata da una decisione del Consiglio Europeo che ha costituito uno straordinario riconoscimento per l'Italia e anche per l'impegno e le qualita' del nostro Ministro degli Esteri". Lo ha affermato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al termine di un incontro al Quirinale con la ministra degli Esteri Federica Mogherini, futura lady Pesc della Ue.

"Abbiamo avuto - ha riferito ancora il presidente della Repubblica- un impegnativo scambio di idee in vista del vertice Nato che inizia domani in Galles, particolarmente delicato per lattenzione che dedichera' per la prima volta a quel livello alla situazione ucraina e alla crisi dei rapporti con la Russia.

Abbiamo accolto con soddisfazione e speranza gli annunci di una possibile tregua nelle regioni sud-orientali dell'Ucraina".

Tor

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni