domenica 04 dicembre | 15:39
pubblicato il 03/lug/2012 18:00

Ue/ Monti scherza: Alla fine ho 'picchiato i pugni sul tavolo'...

Concetto ipersemplificato, ma anche in questo seguito Parlamento

Ue/ Monti scherza: Alla fine ho 'picchiato i pugni sul tavolo'...

Roma, 3 lug. (askanews) - Lo dice a modo suo, ma Mario Monti scherza: alla fine ha picchiato i pugni sul tavolo europeo come gli chiedevamo diversi settori del Parlamento. Intervenendo al Senato, il premier parte dal riconoscimento di "quanto sia importante e lo dico al di fuori di ogni dovere formale, lo stimolo, l'appoggio che il Parlamento ci ha dato". Poi cita "alcune voci" del Parlamento che "ho capito che esprimevano in modo ipersemplificato il sentimento quando dicevano 'picchiare i pugni sul tavolo'. Se significa costruire un'azione diplomatica serrata e costante, creare occasioni di incontri come tra i quattro principali Paesi dell'Eurozona a Roma, e poi anche fare queste riserve al momento opportuno - dice in riferimento al veto posto giovedì sera sulla crescita - credo di aver interpretato anche nel metodo il pensiero e l'orientamento del Parlamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari