sabato 03 dicembre | 20:53
pubblicato il 22/giu/2012 16:44

Ue/ Monti: Regole fondamentali, ricordate cosa successe nel 2003

Noi, Germania,Francia le violammo, 10 anni per tornare credibili

Ue/ Monti: Regole fondamentali, ricordate cosa successe nel 2003

Roma, 22 giu. (askanews) - Il rispetto delle regole nella costruzione europea è fondamentale, e basta ricordare cosa avvenne nel 2003 quando a violarle furono Germania e Francia "con la complicità dell'Italia", creando un danno di credibilità che ha richiesto 10 anni per essere superato. Lo ha sottolineato il premier Mario Monti, nella conferenza stampa al termine del vertice di villa Madama con Merkel, Hollande e Rajoy. "Se può sembrarvi esagerata l'insistenza sulle regole nella costruzione europea - ha detto Monti - vi invito a considerare che quasi 10 anni fa ormai, nel 2003, la Germania e la Francia con l'autorizzazione e la complicità della presidenza italiana, deragliarono dalle regole dell'Europa. Abbiamo impiegato quasi 10 anni a ricostruire una credibilità che non venne infranta dai greci o dai portoghesi ma dai principali Paesi dell'euro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari