venerdì 24 febbraio | 11:45
pubblicato il 15/feb/2012 15:40

Ue/ Monti: Possibile crescita senza indebolire disciplina

"Italia può chiederlo perchè ora ha la coscienza a posto"

Ue/ Monti: Possibile crescita senza indebolire disciplina

Roma, 15 feb. (askanews) - "L'Italia ha chiesto e ottenuto in sede di Consiglio Europeo di dare una priorità più alta alla crescita, ed è perfettamente possibile senza mettere in discussione la disciplina: basta uscire da certi luoghi comuni". Lo ha sottolineato il premier Mario Monti, nel suo intervento al Parlamento Europeo di Strasburgo. "Al tavolo del Consiglio Europeo l'Italia sta portando con crescente intensità la voce della crescita, perchè si sente la coscienza a posto a fa al proprio interno tutto ciò che è necessario per la disciplina di bilancio", ha rivendicato. Il prossimo Consiglio Europeo avrà dunque "molto da fare sulla crescita", e per esempio "il mercato unico ha ancora molto da dare per la crescita economica europea". Magari partendo dall'Atto sul mercato unico proposto dal commissario Barnier che "contiene un grande potenziale di crescita". L'Italia "si batte perchè seguano i fatti, perchè i capi di governo si impegnino per questo e per evitare che la Ue sia solo una grigia serie di direttive".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech