sabato 03 dicembre | 21:26
pubblicato il 08/feb/2013 18:20

Ue: Monti, porre questione durata bilancio, valutare 5 anni invece di 7

Ue: Monti, porre questione durata bilancio, valutare 5 anni invece di 7

(ASCA) - Bruxelles, 8 feb - Bisogna iniziare a ripensare il modo di calcolare il bilancio pluriennale dell'Unione europea, non piu' in sette anni ma in cinque. Lo afferma il presidente del Consiglio, Mario Monti, nel corso della conferenza stampa al termine della riunione del Consiglio europeo. ''Credo che prima o poi si porra' la questione se sia razionale questa scadenza settennale'' del budget comunitario, dice il capo del governo, che aggiunge: ''Questi sono termini come neanche in Unione sovietica si vedevano''.

A suo giudizio bisognerebbe valutare se ''un ritmo quinquennale possa essere piu' adeguato''. Anche perche', sottolinea Monti, ''noi abbiamo negoziati su sette anni con un paese che ha gia' previsto un referendum da tenere prima delle fine di questi sette anni''.

bne/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari