martedì 17 gennaio | 16:17
pubblicato il 30/mag/2013 11:14

Ue: Moavero, italiani possono essere fieri uscita procedura infrazione

Ue: Moavero, italiani possono essere fieri uscita procedura infrazione

(ASCA) - Roma, 30 mag - ''L'Italia e' uscita dalla procedura di infrazione per deficit eccessivo, mentre Paesi come Francia, Olanda, Spagna, Belgio e Polonia sono ancora in tale procedura. Sotto questo profilo quanto fatto dal nostro governo, dal Parlamento e dagli italiani e' un qualchecosa di cui possiamo essere fieri''. E' quanto rivendica il ministro per gli Affari esteri, Enzo Moavero Milanesi nel corso dell'audizione a Palazzo Madama.

''Come quando si ha studiato e si supera brillantemente un esame - ha proseguito il ministro -. Si tratta di un riconoscimento importante che certifica l'azione di piu' governi, visto che la procedura nei nostri confronti si e' aperta nel 2009. La chiusura della procedura inoltre e' un riconoscimento importante che ci colloca nella prima divisione di Paesi, insieme a Germania, Svezia, Finlandia e questo ci da' anche un margine di manovra in piu' per investimenti produttivi''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa