sabato 10 dicembre | 17:57
pubblicato il 30/mag/2013 11:14

Ue: Moavero, italiani possono essere fieri uscita procedura infrazione

Ue: Moavero, italiani possono essere fieri uscita procedura infrazione

(ASCA) - Roma, 30 mag - ''L'Italia e' uscita dalla procedura di infrazione per deficit eccessivo, mentre Paesi come Francia, Olanda, Spagna, Belgio e Polonia sono ancora in tale procedura. Sotto questo profilo quanto fatto dal nostro governo, dal Parlamento e dagli italiani e' un qualchecosa di cui possiamo essere fieri''. E' quanto rivendica il ministro per gli Affari esteri, Enzo Moavero Milanesi nel corso dell'audizione a Palazzo Madama.

''Come quando si ha studiato e si supera brillantemente un esame - ha proseguito il ministro -. Si tratta di un riconoscimento importante che certifica l'azione di piu' governi, visto che la procedura nei nostri confronti si e' aperta nel 2009. La chiusura della procedura inoltre e' un riconoscimento importante che ci colloca nella prima divisione di Paesi, insieme a Germania, Svezia, Finlandia e questo ci da' anche un margine di manovra in piu' per investimenti produttivi''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina