mercoledì 18 gennaio | 15:25
pubblicato il 30/mag/2013 11:27

Ue: Moavero, italiani possono essere fieri uscita procedura ...(1upd)

(ASCA) - Roma, 30 mag - ''L'Italia e' uscita dalla procedura di infrazione per deficit eccessivo, mentre Paesi come Francia, Olanda, Spagna, Belgio e Polonia sono ancora in tale procedura. Sotto questo profilo quanto fatto dal nostro governo, dal Parlamento e dagli italiani e' un qualchecosa di cui possiamo essere fieri''. E' quanto rivendica il ministro per gli Affari esteri, Enzo Moavero Milanesi nel corso dell'audizione a Palazzo Madama.

''Come quando si ha studiato e si supera brillantemente un esame - ha proseguito il ministro -. Si tratta di un riconoscimento importante che certifica l'azione di piu' governi, visto che la procedura nei nostri confronti si e' aperta nel 2009. La chiusura della procedura inoltre e' un riconoscimento importante che ci colloca nella prima divisione di Paesi, insieme a Germania, Svezia, Finlandia e questo ci da' anche un margine di manovra in piu' per investimenti produttivi''.

Il ministro ha quindi indicato tre ricadute significative per il nostro Paese dalla chiusura della procedura. Innanzi tutto dal punto di vista politico rappresenta il riconoscimento di una maggiore credibilita' dell'Italia a livello internazionale. ''Poi auspichiamo che possa avere effetti positivi sui mercati che e si riducano i tassi di interesse sul debito pubblico, con conseguente liberazione di risorse e possibilita' di ridurre le tasse. Grazie alla chiusura della procedura infine - ha concluso Moavero - abbiamo la possibilita' di poter utilizzare la differenza tra il nostro deficit nominale e il 3% rispetto al Pil fissato dal Trattato come un margine per investimenti produttivi. Per il 2013 abbiamo deciso di impiegare queste risorse per il pagamento dei debiti commerciali della P.A., per il 2014 e' prematuro parlare di cifre precise perche' tutto dipende dal deficit che avremo''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa