martedì 17 gennaio | 08:02
pubblicato il 17/feb/2014 13:39

Ue: Marino, prossimo Forum in autunno a Roma, puntare su agenda urbana

(ASCA) - Roma, 17 feb 2014 - Aumentare, oltre l'attuale 5%, la quota di investimenti dei fondi strutturali europei da destinare direttamente alle aree metropolitane, per permettere concretamente di disegnare il loro futuro. E' quanto ha proposto il Sindaco di Roma Ignazio Marino intervenendo al Forum ''Cities of tomorrow: investing in Europe' alla presenza dei sindaci delle principali capitali europee e del Commissario europeo per gli affari regionali Johannes Hahn. Per continuare a lavorare proficuamente sull'Agenda Urbana Europa, che coinvolge le grandi aree metropolitane dell'Unione, Marino ha proposto inoltre di organizzare a Roma un meeting nel prossimo autunno, nell'ambito del semestre europeo di presidenza dell'Unione.

''Proposta che e' stata accolta con favore dal Commissario Hahn e da tutti i sindaci presenti alla riunione''. ''I due terzi dei cittadini europei - ha rilevato il sindaco di Roma nel suo intervento odierno - vivono in aree urbane. Le citta' sono i luoghi dell'innovazione, della ricerca, delle intelligenze. Ma sono anche i luoghi dell'esclusione sociale e dell'emarginazione. Avere finalmente compreso che le citta' devono essere considerate come cruciali per l'Europa e' un ottimo punto di partenza. L'Agenda urbana UE rappresenta un valido strumento.

Il 5% dei fondi strutturali dedicato alle citta' metropolitane e' un primo passo importantissimo, ma evidentemente questi fondi non sono sufficienti per immaginare di costruire le citta' del futuro''. ''Per utilizzare al meglio questa occasione dovremmo lavorare assieme alle principali citta' europee per disegnare target comuni sui temi della mobilita' sostenibile, della riduzione del CO2, banda larga, rifiuti, Smart Cities - ha inoltre dichiarato Marino - In questo modo saremo piu' forti e potremmo attrarre altri fondi europei, fondi privati, e chiedere prestiti alla Banca Europea per gli investimenti''.

bet/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello