mercoledì 18 gennaio | 07:24
pubblicato il 21/mag/2013 11:14

Ue: Letta,investa in crescita e lavoro stessa energia profusa in rigore

(ASCA) - Roma, 21 mag - ''L'Europa deve investire in politiche di crescita tanta energia quanta ne ha profusa nella costruzione delle regole e dei vincoli per far mantenere il rigore di bilancio''. Lo ha detto il presidente del consiglio, Enrico Letta in Aula del Senato nel corso delle comunicazioni in vista del consiglio europeo di domani.

Letta auspica un'Europa piu' incisiva, ''che faccia seguire alle parole i fatti. Non possiamo limitarci a fare grandi costruzioni, fissare calendari e obiettivi e poi lasciare passare mesi e mesi senza risultati concrfeti'' prima di procedere. ''L'Europa e' in crisi di legittimita' anche perche' e' in crisi di efficacia concreta. Non serve stravolgere i trattati, ma Usa e Giappone intraprendono strade non convenzionali, senza dogmi, mentre noi siamo bloccati'' prosegue Letta.

''Questo consiglio - conclude - non puo' e non deve diventare un consiglio di routine: una foto opportunity sbiadita e con i sorrisi tirati non serve a nessuno, tanto meno che all'Italia''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa