giovedì 08 dicembre | 09:08
pubblicato il 28/nov/2013 18:36

Ue: Letta, no Ucraina ad accordo crea problema. Preoccupati su energia

Ue: Letta, no Ucraina ad accordo crea problema. Preoccupati su energia

(ASCA) - Roma, 28 nov - ''Credo ci sia preoccupazione perche' il vertice inizia sotto auspici preoccupanti, la decisione ucraina di non firmare'' l'accordo di associazione e libero scambio con l'Ue ''lascia aperto un problema''. Sono queste le parole pronunciate sulla questione dal presidente del Consiglio Enrico Letta (riproposte da Sky Tg24), a Vilnius per partecipare al vertice Ue sul Partenariato orientale. ''Questo sicuramente sul versante est dell'Unione, sui temi dell'energia e' una cosa che ci preoccupa'', afferma Letta aggiungendo che ''lavoreremo in queste ore per vedere se e' possibile recuperare''. Il premier dice di ''continuare a pensare che con l'Ucraina, con questi Paesi, si debba creare un meccanismo che non ponga un'alternativa tra Ue e Russia, altrimenti il problema diventa oggettivo. Lavoreremo, pero' confesso che la preoccupazione e' parecchia''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni