sabato 03 dicembre | 18:56
pubblicato il 25/ott/2013 14:53

Ue: Letta, no cedimenti laterali su bilanci ma Italia sia credibile

(ASCA) - Roma, 25 ott - Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, ricorda che e' necessaria credibilita' per fare sentire la voce dell'Italia in sede europea. Durante la conferenza stampa al termine del Consiglio europeo, a Letta i cronisti hanno chiesto quale sara' la posizione dell'Italia circa la cessione di sovranita' in materia di bilancio secondo le spinte che arrivano dalla Germania. Il presidente del Consiglio ha fatto sapere di non essere ''minimamente preoccupato'' a tal proposito: ''Noi abbiamo la guardia alta su questi temi - ha affermato Letta - Non ci saranno cedimenti laterali, ma colgo l'occasione per mandare un messaggio anche al mio Paese: per essere in grado di reggere discussioni come queste, dobbiamo essere credibili e avere i conti pubblici in ordine a casa propria, altrimenti non si riesce ad affrontre il tema con capacita' e convincimento, che invece noi abbiamo''. sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari