martedì 17 gennaio | 12:15
pubblicato il 04/feb/2014 12:42

Ue: leghisti interrompono Napolitano e contestano Euro

Ue: leghisti interrompono Napolitano e contestano Euro

(ASCA) - Bruxelles, 4 feb 2014 - Contestazione in Aula del Parlamento europeo durante il discorso del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Il capo dello Stato scandiva parole a sostegno dell'Europa (''i termini della scelta dei cittadini elettori non sono un'Europa che ha conosciuto storture nel suo processo di integrazione o forze distruttive''), quando un gruppo di europarlamentari italiani della Lega Nord ha esposto striscioni con scritto ''no Euro'', e interrompendo il discorso di Napolitano con grida anti-europeiste costringendo il capo dello Stato a fermarsi.

''Purtroppo a volte accadono anche queste cose'', il commento del presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, che ha riportato l'ordine in Aula.

Tra i contestatori anche Mario Borghezio, non piu' nella delegazione leghista dopo l'espulsione dal partito per le sue dichiarazioni contro il ministro per l'Integrazione, Cecile Kyenge. Anche Borghezio aveva al collo un fazzoletto verde con il fiore padano, simbolo della Lega. bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate