sabato 10 dicembre | 17:32
pubblicato il 06/apr/2013 11:03

Ue: la prossima settimana in Consiglio a Lussemburgo

(ASCA) - Bruxelles, 6 apr - Lavori del Consiglio europeo dislocati tra Lussemburrgo e Irlanda la prossima settimana.

Come previsto dai trattati dell'Ue, le sessioni ministeriali si tengono nel granducato tre volte l'anno: ad aprile, a giugno e a ottobre. Nel calendario dei lavori non sono pero' previste riunioni a Lussemburgo, e i soli appuntamenti sono previsti nel paese che detiene la presidenza di turno, per questo semestre l'Irlanda.

Venerdi' a Dublino si tiene la riunione informale dell'Eurogruppo. I ministri dell'Economia e delle Finanze dei paesi dell'Euro discutono di Cipro, Grecia e della situazione all'interno dell'area euro (inizio lavori previsto per le 8:30). Venerdi' e sabato si riunisce a Dublino il consiglio Ecofin in sessione informale. I ministri dell'Economia e delle Finanze dei paesi dell'Ue discutono ''l'attuale situazione economica e i problemi finanziari del momento'' (inizio lavori previsto alle 15:00 per venerdi', per le 9:30 sabato).

bne/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina