lunedì 27 febbraio | 00:01
pubblicato il 09/feb/2013 11:10

Ue: la prossima settimana in Consiglio a Bruxelles (1 Update)

(ASCA) - Bruxelles, 9 feb - Eurogruppo ed Ecofin, riunioni ministeriali informali a Dublino: l'attivita' del Consiglio europeo per la prossima settimana prevede una doppia agenda di appuntamenti, anche se la parte rilevanti dei lavori sara' a Bruxelles. Qui il ministro delle Finanze dei Paesi Bassi, Jeroen Dijsselbloem, inaugura la nuova presidenza dell'Eurogruppo. Analisi della situazione economica nei paesi dell'Euro e crisi bancaria cipriota i temi caldi all'ordine del giorno, mentre l'Ecofin torna a parlare di requisiti di capitali per la banche. Lunedi' a Bruxelles si riunisce l'Eurogruppo, per la prima volta guidata dal nuovo presidente, l'olandese Jeroen Dijsselbloem. Situazione economica nell'eurozona, Cipro, Grecia e fondo salva-stati permanente Esm nell'agenda dei lavori. Nessuna decisione attesa, per quella che si configura come una riunione particolare: i lavori inizieranno prima del solito (intorno alle 15:00) per concludersi presto (gli addetti ai lavori predicono la conferenza stampa finale intorno alle 18:30). La riunione sara' infatti seguita da una cena in onore di Jean-Claude Juncker, primo ministro del Lussemburgo e presidente dell'Eurogruppo dal 2005 fino al 21 gennaio scorso.

Martedi' si riuniscono i ministri dell'Economia e delle Finanze dei ventisette. Il consiglio Ecofin (al via alle 10:00, dopo una colazione di lavoro preliminare alle 9:00), analizza le previsioni di crescita della Commissione europea per il 2013, contenenti le azioni prioritarie che gli Stati membri dovrebbero intraprendere per assicurare un percorso di crescita sostenibile. Si analizza quindi il rapporto della Commissione europea sul meccanismo di allerta ('Alert mechanism report'), concepito come strumento di prevenzione e correzione degli squilibri macro-economici. In agenda anche un dibattito generale sui requisiti di capitali delle banche (Crd4), nell'ambito del processo di unione bancaria. Lunedi' e martedi' in programma a Dublino la riunione informale dei ministri per lo Sviluppo e la Cooperazione.

Come di consueto, come sempre avviene per i meeting informali, i ventisette si danno appuntamento nel paese che detiene la presidenza di turno del Consiglio europeo. Per questo semestre e' l'Irlanda. Presieduta dall'Alto rappresentante per gli Affari esteri dell'Ue, Cathrine Ashton, la riunione sara' incentrata sulle strategie di sviluppo delle politiche umanitarie e di assistenza. Martedi' e mercoledi' si riuniscono a Dublino i ministri della Difesa. Il meeting, anche questo presieduta dall'Alto rappresentante per gli Affari esteri dell'Ue, Cathrine Ashton, e' incentrato su tutte le questioni relative alla politica comune di sicurezza e difesa.

Venerdi' a Bruxelles si riunisce il consiglio Educazione, gioventu', cultura e sport interamente dedicata all'Educazione. Prevista solo una sessione di lavori la mattina (al via alle 10:00), per adottare le conclusioni sulle politiche di investimento in educazione e formazione della Commissione europea. Si cerca, all'interno di questa sessione di lavoro, di definire azioni concrete per una formazione che possa permettere un piu' agevole ingresso nel mondo del lavoro per i giovani. bne/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech