martedì 28 febbraio | 12:33
pubblicato il 18/gen/2014 15:12

Ue: la prossima settimana in Commissione (1 Update)

(ASCA) - Bruxelles, 18 gen 2014 - Piano di rilancio dell'industria europea, strategia climatico-energetica, riunione umanitaria per la Repubblica centrafricana. Questi i temi principali nell'agenda dei lavori della Commissione europea per la prossima settimana. Molti gli impegni internazionali, tra i quali spiccano la conferenza sulla Siria e il Forum econimico mondiale. Lunedi' la Commissione adotta il piano d'azione per il sostegno allo sviluppo dell'energia dagli oceani. Lo illustrano in conferenza stampa i commissari europei per l'Energia e per la Pesca, Gunther Oettinger e Maria Damanki (11:30). Il commissario europeo per la Cooperazione internazionale, Kristalina Georgieva, ospita una conferenza umanitaria per la Repubblica centrafricana a cui partecipano rappresentanti di Banca mondiale, Banca africana per lo sviluppo, e Fondo monetario internazionale. Al termine prevista una conferenza stampa congiunta con il ministro per lo Sviluppo francese, Pascal Canfin (13:00). Il presidente della Commissione europea, Jose' Manuel Barroso, riceve il presidente del Parlamento greco, Vangelis Meimarakis. Con il commissario europeo per gli Affari interni, Cecilia Malmstrom, riceve il segretario generale di Amnesty international, Salil Shetty. Quindi Barroso partecipa alla settimana del Parlamento europeo sul semestre europeo. I commissari europei Joaquin Almunia (Concorrenza), Michel Barnier (Mercato interno) e Algirdas Semeta (Fiscalita') ricevono il ministro delle Finanze austriaco, Michael Spindelegger. Il commissario europeo per lo Sviluppo, Andris Piebalgs, riceve il ministro degli Esteri iracheno, Hoshyar Zebari. Il commissario europeo per gli Affari interni, Cecilia Malmstrom, riceve il direttore generale dell'Organizzazione internazionale per l'immigrazione, William Swing.

Martedi' il presidente della Commissione europea, Jose' Manuel Barroso, riceve il primo ministro serbo Ivica Daci e a seguire il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan. Quindi partecipa alla sessione plenaria del Comitato sociale ed ecomico europeo (Cese). Il commissario europeo per il Commercio, Karel De Gucht, riceve il ministro dell'Economia turco, Nihat Zeybekci. Il commissario europeo per l'Agenda digitale, Neelie Kroes, riceve il vice primo ministro greco, Evangelos Venizelos. Il commissario europeo per la Giustizia, Viviane Reding, riceve il segretario generale di Amnesty international, Salil Shetty. I commissari europei Antonio Tajani (Industria) e Androulla Vassiliou (Cultura) intervengono alla conferenza sul contributo dell'industria dello sport all'economia. Il commissario europeo per l'Energia, Gunther Oettinger, partecipa alla conferenza ''Responsabilita' del nucleare per terzi nel futuro: equo compenso per i cittadini''. Il commissario europeo per l'Azione sul clima, Connie Hedegaard, riceve rappresentanti del parlamento norvegese. Il commissario europeo per le Politiche regionali, Johannes Hahn, riceve il ministro degli Esteri austriaco, Sabastian Kurz, e il ministro romeno per i Fondi comunitari, Eugen Teodorovici.

bne/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech