sabato 10 dicembre | 16:41
pubblicato il 08/giu/2013 12:57

Ue: la prossima settimana in Commissione (1 Update)

(ASCA) - Bruxelles, 8 giu - Nuovo pacchetto per migliorare la gestione del traffico aereo, piano d'azione per il settore dell'acciaio, nuove regole per lo scambio di informazioni utili alla lotta all'evasione fiscale, aggiornamento delle direttiva sulla sicurezza nucleare: sono alcuni dei testi che la Commissione adotta e presenta la prossima settimana.

L'attivita' dell'esecutivo comunitario, in occasione della sessione plenaria del Parlamento europeo, si sposta a Strasburgo e l'agenda prevede dunque appuntamenti sia nella citta' francese che a Bruxelles. In programma anche molte missioni negli stati membri e nei paesi membri. Lunedi' a Bruxelles il commissario europeo per i Trasporti, Siim Kallas, riceve il ministro dei Trasporti lituano, Rimantas Sinkevicius, il ministro per le Infrastrutture e lo Spazio della Slovenia, Samo Omerzel, e il ministro per le Telecomunicazioni cipriota, Tasos Mitsopoulos. Il commissario europeo per l'Istruzione, Androulla Vassiliou, riceve una delegazione del Comitato olimpico internazionale (Cio) guidata dal presidente dello stesso Comitato, Jacques Rogge.

Il commissario europeo per la Fiscalita', Algirdas Semeta, partecipa all'incontro sulla buona governance fiscale. In missione nei paesi membri i commissari europei per l'Industria (Antonio Tajani e' in Italia) e per le Relazioni inter-istituzionali (Maros Sefcovic e' in Francia).

Martedi' a Strasburgo si riunisce il collegio dei commissari.

La Commissione adotta il Piano d'azione per l'industria siderurgica. Lo presenta in conferenza stampa il commissario europeo per l'Industria, Antonio Tajani (ore 16:00). La Commissione presenta le proposte per accelerare il processo di riforma della gestione del traffico aereo nell'ambito del progetto Cielo unico europeo. Le illustra in conferenza stampa il commissario europeo per i Trasporti, Siim Kallas (ore 16:30). L'esecutivo comunitario presenta inoltre una serie di misure per il meccanismo di ricorso collettivo (class action) nell'area Ue per rafforzare la tutela delle imprese e dei cittadini. Ancora, la Commissione presenta una proposta di direttiva per contrastare i reati relativi agli accordi e all'abuso della posizione dominante nel mercato.

Per via della riunione del collegio a Strasburgo, non sono previsti avvenimenti a Bruxelles. In missione nei paesi membri il commissario europeo per gli Affari economici e monetari (Olli Rehn e' nei Paesi Bassi, dove incontra anche il ministro delle Finanze e presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem).

bne/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina