martedì 17 gennaio | 16:42
pubblicato il 28/giu/2013 15:08

Ue: Irlanda lascia presidenza Consiglio. Kenny, bello ma non semplice

(ASCA) - Bruxelles, 28 giu - ''A chi tocchera' adesso diciamo che non sara' semplice, specie se ci si deve occupare del proprio governo. Ma quella degli ultimi sei mesi e' stata una bella esperienza''. L'Irlanda saluta l'Europa. Dopo sei mesi lascia la presidenza di turno del Consiglio europeo, e il primo ministro irlandese, Enda Kenny, si congeda in occasione della conferenza stampa conclusiva del vertice dei capi di Stato e di governo dei paesi dell'Ue. Il vertice segna la fine della presidenza irlandese, ed e' lo stesso Kenny a ricordarlo. ''Questo e' il nostro ultimo vertice del Consiglio europeo''. Da lunedi' tutti i dossier passeranno nella mani della Lituania. ''Sono certo che alla Lituania non manchera' occasione di lavorare con successo'', sostiene il premier irlandese, che preferisce tracciare un bilancio.

''Abbiamo cercato sin da subito di garantire una presidenza efficace'', premette. ''Abbiamo fatto dell'unione bancaria la nostra priorita', perche' c'e' la necessita' di spezzare il legame tra debito sovrano e debito sovrano e ridare stabilita'''. Ma sotto presidenza irlandese e' arrivato anche il mandato negoziale con gli Stati Uniti per il libero scambio. ''Gli accordi commerciali Ue-Usa rappresentano un potenziale di crescita enorme'', sostiene Kenny, che si dice ''contento'' del lavoro svolto e pronto a ''mettere a disposizione la nostra esperienza, se necessario''.

L'irlandese riceve i ringraziamenti e le congratulazioni dei presidenti di Commissione europea e Consiglio Ue, Jose' Manuel Barroso ed Herman Van Rompuy. ''Siamo impressionati per la quantita' di lavoro compiuto e per i risultati saranno raggiunti''. Sotto presidenza irlandese, sottolineano, sono stati raggiunti accordi sul quadro finanziario pluriennale, sulla vigilanza bancaria, sull'iniziativa per l'occupazione giovanile, sulla Politica agricola comune, oltre all'avvio dei negoziati con gli Stati Uniti. ''E l'elenco potrebbe continuare. Dunque congratulazioni all'Irlanda''.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa