venerdì 24 febbraio | 01:31
pubblicato il 04/mar/2013 20:01

Ue: in vista vertice Monti chiama a P. Chigi Bersani...(1 update)

(ASCA) - Roma, 4 mar - Il Presidente del Consiglio Mario Monti ha inviato oggi una lettera ai leader delle coalizioni o forze politiche rappresentate nel nuovo Parlamento - Pier Luigi Bersani, Silvio Berlusconi e Beppe Grillo - per invitare ciascuno di essi a distinti incontri a Palazzo Chigi in vista della riunione del Consiglio Europeo del prossimo 14 marzo sulle priorita' per la politica economica europea per l'anno 2013.

Il Presidente Monti - si legge in una nota - intende cosi' raccogliere l'auspicio gia' espresso nei giorni scorsi dal Presidente della Repubblica a favore di tale iniziativa che potra' consentire di individuare direttamente elementi di consenso, accanto a possibili divergenze, sulle tematiche all'ordine del giorno della prossima riunione del Consiglio Europeo.

Questo il testo della lettera: ''Il 14 marzo prossimo avra' luogo a Bruxelles la riunione del Consiglio Europeo di primavera, dedicata alla discussione delle priorita' per la politica economica dell'Unione Europea e degli Stati membri nel 2013. Il Consiglio fara' inoltre il punto sui progressi compiuti nel percorso di completamento dell'Unione economica e monetaria e affrontera' il tema delle relazioni strategiche tra l'Unione e la Russia. Compete al Presidente del Consiglio in carica, ancorche' limitatamente agli affari correnti, di rappresentare l'Italia a tale riunione. Poiche', data la particolare situazione attuale, non e' possibile svolgere il preventivo scambio di opinioni con il Parlamento - prassi introdotta dal Governo che ho l'onore di presiedere - riterrei opportuno supplirvi mediante incontri con ciascun leader delle coalizioni o forze politiche che sono rappresentate nel nuovo Parlamento. Si raccoglierebbe in tal modo l'auspicio gia' espresso nei giorni scorsi dal Presidente della Repubblica a favore di una iniziativa di tale natura, che potra' consentire di individuare direttamente elementi di consenso, accanto a possibili divergenze, sulle tematiche all'ordine del giorno della prossima riunione del Consiglio Europeo.

Alla luce di quanto sopra, sono lieto di invitarLa a Palazzo Chigi per una informativa e uno scambio di opinioni.

La mia segreteria prendera' i necessari contatti per concordare l'incontro, che confido possa avere luogo nei prossimi giorni''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech