martedì 28 febbraio | 18:10
pubblicato il 03/lug/2014 18:27

Ue: Grillo, tagliato mio discorso sui fondi all'Italia, c'e' un bip

(ASCA) - Roma, 3 lug 2014 - Beppe Grillo nega di aver chiesto ai deputati europei di bloccare i fondi destinati all'Italia: lasciando la Camera dopo aver incontrato alcuni suoi parlamentari, ha precisato che nel video del suo intervento ''c'era un taglio in mezzo, un bip. Io stavo parlando del '97, delle frodi ma hanno montato un pezzo come se io avessi detto di non dare soldi al sud''.

Secondo il leader M5S, in ogni caso, ''l'Italia e' un paese semilibero'' e ''serve un diritto all'informazione libera. E invece e' tutto talmente complicato che questo li mette al riparo da qualsiasi cosa. Gli editori devono diventare puri''. Serve, ha aggiunto, ''un organo che tuteli la salute mentale del lettore''.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
L.elettorale
Finocchiaro:indispensabile nuova legge elettorale maggioritaria
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Pd
Battezzati i gruppi Mdp, scissione Pd formalizzata in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech