venerdì 20 gennaio | 19:12
pubblicato il 18/lug/2014 09:58

Ue: Grasso, rafforzare legittimita' democratica e rilanciare...(1 upd)

(ASCA) - Roma, 18 lug 2014 - Per riguadagnare la fiducia dei nostri cittadini nel ''meraviglioso progetto europeo'' si deve rafforzare la legittimita' democratica delle istituzioni comuni e rilanciare la crescita con la massima determinazione possibile. Lo chiede il presidente del Senato Pietro Grasso aprendo nell'aula di Palazzo Madama la riunione dei Presidenti degli Organi Parlamentari Specializzati negli Affari dell'Unione dei Parlamenti dell'Unione Europea.

''Come e' ormai tradizione - dice Grasso - la Conferenza dei Presidenti degli organi parlamentari specializzati negli affari dell'Unione inaugura i lavori connessi alla dimensione parlamentare del semestre di presidenza; e la riunione plenaria ne segna la chiusura. Un modo, insieme simbolico e concreto, di sottolineare la centralita' della COSAC, unico organismo di cooperazione interparlamentare che sia espressamente previsto dai Trattati, che festeggia quest'anno i venticinque anni dalla sua istituzione''. Il semestre italiano di Presidenza, continua, ''interviene in un momento delicato e, direi, definitorio nella storia dell'Unione Europea. Ci troviamo a confrontarci con temi epocali: la crisi economica, le migrazioni, i conflitti e l'instabilita' geopolitica alle nostre porte. Dalla consapevolezza con cui affronteremo queste sfide - ne e' certo il presidente del Senato - dipende il futuro della nostra Unione e dei nostri cittadini. Dopo la crisi economica e finanziaria piu' drammatica dal secondo dopoguerra sono stati adottati diversi strumenti comuni di governance, preventivi e correttivi. Misure per ''spegnere l'incendio''.

Ma come ha bene ricordato il Presidente Juncker - sottolinea - ''il percorso non e' stato privo di errori. E' mancata l'equita' sociale. La legittimita' democratica e' stata messa alla prova''. Ora dobbiamo guardare avanti - e' l'invito di Grasso - rilanciare la crescita con la massima determinazione possibile e rafforzare la fiducia dei cittadini nel meraviglioso progetto europeo attraverso democraticita' ed efficienza''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4