martedì 21 febbraio | 15:50
pubblicato il 18/lug/2014 09:58

Ue: Grasso, rafforzare legittimita' democratica e rilanciare...(1 upd)

(ASCA) - Roma, 18 lug 2014 - Per riguadagnare la fiducia dei nostri cittadini nel ''meraviglioso progetto europeo'' si deve rafforzare la legittimita' democratica delle istituzioni comuni e rilanciare la crescita con la massima determinazione possibile. Lo chiede il presidente del Senato Pietro Grasso aprendo nell'aula di Palazzo Madama la riunione dei Presidenti degli Organi Parlamentari Specializzati negli Affari dell'Unione dei Parlamenti dell'Unione Europea.

''Come e' ormai tradizione - dice Grasso - la Conferenza dei Presidenti degli organi parlamentari specializzati negli affari dell'Unione inaugura i lavori connessi alla dimensione parlamentare del semestre di presidenza; e la riunione plenaria ne segna la chiusura. Un modo, insieme simbolico e concreto, di sottolineare la centralita' della COSAC, unico organismo di cooperazione interparlamentare che sia espressamente previsto dai Trattati, che festeggia quest'anno i venticinque anni dalla sua istituzione''. Il semestre italiano di Presidenza, continua, ''interviene in un momento delicato e, direi, definitorio nella storia dell'Unione Europea. Ci troviamo a confrontarci con temi epocali: la crisi economica, le migrazioni, i conflitti e l'instabilita' geopolitica alle nostre porte. Dalla consapevolezza con cui affronteremo queste sfide - ne e' certo il presidente del Senato - dipende il futuro della nostra Unione e dei nostri cittadini. Dopo la crisi economica e finanziaria piu' drammatica dal secondo dopoguerra sono stati adottati diversi strumenti comuni di governance, preventivi e correttivi. Misure per ''spegnere l'incendio''.

Ma come ha bene ricordato il Presidente Juncker - sottolinea - ''il percorso non e' stato privo di errori. E' mancata l'equita' sociale. La legittimita' democratica e' stata messa alla prova''. Ora dobbiamo guardare avanti - e' l'invito di Grasso - rilanciare la crescita con la massima determinazione possibile e rafforzare la fiducia dei cittadini nel meraviglioso progetto europeo attraverso democraticita' ed efficienza''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia