martedì 21 febbraio | 20:17
pubblicato il 01/lug/2014 19:33

Ue: Grasso a Schulz, troverai sempre un interlocutore attento nel Senato

(ASCA) - Roma, 1 lug 2014 - ''Caro Martin, ho appreso con grande soddisfazione la notizia della tua rielezione a Presidente del Parlamento europeo e desidero farti pervenire le mie piu' sincere congratulazioni''. Cosi' il presidente del Senato, Pietro Grasso, in un messaggio inviato oggi a Martin Schulz. ''Sono certo che questo secondo mandato - aggiunge il Presidente del Senato - ti consentira' di proseguire, con ancora maggiore determinazione e con la competenza e imparzialita' di sempre, l'impegno per l'affermazione del ruolo del Parlamento europeo quale protagonista, insieme ai Parlamenti nazionali, del controllo democratico sulla governance dell'Unione''. ''Nel Senato italiano - conclude il presidente Grasso - troverai sempre un interlocutore attento e sensibile ai temi e alle sfide che dovremo insieme affrontare per il futuro dell'integrazione europea e dei nostri Paesi.

Nell'assicurarti il mio personale sostegno e confermarti la mia considerazione e amicizia, ti auguro buon lavoro''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia