lunedì 05 dicembre | 13:32
pubblicato il 18/lug/2014 12:03

Ue: Gozi, viaggia su un treno regionale. Serve binario alta velocita'

(ASCA) - Roma, 18 lug 2014 - L'Europa ''sta viaggiando su un treno regionale a bassa velocita' e invece, per afforntare le grandi questioni che ci sono, a partire dalla crisi economica, dobbiamo rimettere il treno sul binario ad alta velocita'''. Lo ha detto Sandro Gozi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega alle politiche europee, intervenuto stamane a Palazzo Madama alla riunione della Conferenza dei presidenti degli Organi parlamentari specializzati negli affari dell'Unione dei Parlamenti dell'Unione Europea (Cosac) che si svolge a Roma all'avvio della presidenza di turno italiana del consiglio Ue.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari