martedì 06 dicembre | 09:23
pubblicato il 17/apr/2014 12:02

Ue: Galgano (Sc), priorita' governo sia utilizzo fondi

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''I fondi europei rappresentano per i prossimi anni le principali risorse a disposizione del nostro paese per far investimenti significativi. All'Italia sono assegnati per il 2014-2020 ben 32,225 miliardi di Euro''. Lo ha detto il deputato di Scelta Civica, Adriana Galgano, in commissione Politiche dell'Unione europea, durante la discussione sul parere sull'accordo di partenariato dato oggi.

''E' di vitale importanza riuscire a impiegare queste risorse il cui impiego nei tempi stabiliti deve diventare una priorita' del governo, a differenza di quanto successo per i fondi per il 2007-2013 dove siamo riusciti a spendere solo il 52,7 delle risorse programmate contro una media europea di utilizzo del 66%. Tutti i paesi europei sono quindi ben lontani dal 100% del risultati. Riuscire a impiegare queste risorse dipende quindi certamente dal nostro paese che deve fare significativi passi avanti nella capacita' di programmazione e di gestione, ma anche dalle regole che pone l'Unione Europea. Far impiegare ai paesi membri il 100% delle risorse deve essere un obiettivo anche dell'Unione Europea'', continua Galgano. ''Per questo abbiamo chiesto, tra le altre cose, di inserire oggi nel parere della Commissione delle Politiche dell'Unione Europea sull'accordo di partenariato tra l'Italia e la Ue che nelle condizioni poste per il parere favorevole fosse indicato che il Governo si adoperi affinche' entro la fine del 2015 la Commissione europea presenti una valutazione sull'applicazione - nei primi due anni di vigenza - delle regole del regolamento relativo alla programmazione, gestione e certificazione dei progetti cofinanziati dai fondi strutturali e di investimento, prospettando le eventuali modifiche necessarie ad accrescere l'efficienza e a raggiungerne gli obiettivi di spesa. E' ora che non solo il governo italiano ma anche la Ue - puntualizza l'esponente di Scelta Civica - si senta impegnata al raggiungimento del 100% degli obiettivi importanti per l'intera Europa. Abbiamo anche chiesto di audire il sottosegretario Delrio per verificare che siano state inserite nella bozza di accordo rivista le condizioni date dalla nostra Commissione al parere favorevole''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari