venerdì 24 febbraio | 07:36
pubblicato il 21/mag/2013 18:10

Ue: Fedriga (LN), vogliamo un'Europa dei popoli e delle regioni

(ASCA) - Roma, 21 mag - ''La risoluzione della Lega Nord ha come indirizzo principale l'Europa dei popoli e delle regioni, che devono collaborare dal punto di vista economico e sociale. A tal fine e' necessario favorire la nascita del progetto delle macroregioni a cui la Lega Nord sta gia' lavorando. L'Unione europea cosi' fatta non ci piace, tuttavia non possiamo prescindere dalle nostre responsabilita'. Se vogliamo andare a trattare in Europa non saremo credibili finche' nel nostro Paese continueranno certi sprechi e certe disuguaglianze fra Nord e Sud. Noi vogliamo portare in Europa il problema della disoccupazione giovanile e della crisi delle imprese ma prima di tutto bisogna riformare la Bce, affinche' sia garantito l'accesso al credito alle imprese. Perche' senza le aziende che producono i nostri giovani non troveranno mai occupazione''.

Lo ha detto il deputato della Lega Nord, Massimiliano Fedriga, intervenendo sull'informativa del premier in merito alle linee programmatiche in vista del Consiglio europeo di domani.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech