martedì 24 gennaio | 08:47
pubblicato il 06/dic/2013 18:08

Ue: Epifani, rischio che situazione imploda presente davanti a noi

Ue: Epifani, rischio che situazione imploda presente davanti a noi

(ASCA) - Roma, 6 dic - ''La divisione tra i paesi dell'Euro diventa anche una divisione geografica. In Europa sono piu' le cose che non vanno rispetto alle cose che vanno''. Lo afferma il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, partecipando al Tempio di Adriano a Roma alla conferenza 'L'Europa della Democrazia: una visione progressista per il futuro dell'Unione' organizzata dal gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al parlamento europeo.

''Se dovessimo valutare lo stato in cui si trova oggi l'Europa non c'e' dubbio che sarebbe un giudizio particolarmente critico. E' evidente - aggiunge il segretario del Pd - che alla lunga una stessa moneta non puo' coprire una realta' virtuosa e una in difficolta'''.

Per questo ''le politiche di solo rigore non reggono.

Perche' per la crescita non basta avere fatto i compiti a casa.

Il rischio che la situazione imploda e' tutto presente davanti a noi'', conclude Epifani.

ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4