mercoledì 18 gennaio | 12:01
pubblicato il 17/mag/2013 19:17

Ue: Epifani, mi aspetto stop controllo conti, poi investire su giovani

(ASCA) - Roma, 17 mag - ''Mi aspetto che nel Consiglio Ue di giugno il Paese venga fuori dalla procedura di controllo sui conti''. Lo ha affermato il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, secondo cui l'uscita dalla procedura di infrazione ''consentira' di avere consistenti risorse per lo sviluppo''.

Inoltre, sempre in tema europeo, Epifani ha chiesto che il governo insista ''in Europa perche' e' evidente che non puo' esserci una politica del rigore scollegata da una politica degli investimenti''. Investimenti che devono andare ''in direzione dei giovani: faremo una battaglia e lavoreremo per approvare provvedimenti contro la disoccupazione giovanile''.

brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa