lunedì 16 gennaio | 16:31
pubblicato il 06/lug/2013 11:21

Ue: Ecofin discute manovra correttiva 2013 che 'pesa' sul bilancio

(ASCA) - Bruxelles, 6 lug - L'Ecofin di martedi', l'ultimo previsto in calendario prima della pausa estiva, decide le sorti del bilancio pluriennale dell'Unione europea. Tra i vari punti all'ordine del giorno i ministri dell'Economia e delle Finanze dei ventotto sono chiamati a discutere della manovra correttiva da 11,2 miliardi di euro chiesta dalla Commissione europea per onorare le spese e i pagamenti dell'anno in corso. Il bilancio rettificativo 2013 puo' far saltare il difficile tavolo negoziale: il Parlamento europeo ha condizionato il proprio voto all'accordo di bilancio proprio a questa rubrica. A fine giugno, a poche ore dall'inizio del vertice dei capi di Stato e di governo dei paesi Ue sull'occupazione, le tre istituzioni comunitarie (Commissione, Parlamento e Consiglio) hanno trovato un accordo sul budget settennale 2014-2020, ma il Parlamento ha evitato di votarlo nella sessione plenaria di questa settimana e si e' riservato il diritto di votare l'intero pacchetto a settembre, per costringere il Consiglio a mettere sul piatto quello che manca. A oggi degli 11,2 miliardi di euro chiesti dalla Commissione gli Stati membri hanno messo a disposizione solo 7,3 miliardi, con il Parlamento che pretende i restanti 2,9 miliardi. Il parlamento ha minacciato di bloccare tutto, lanciando un ultimatum agli stati membri: prendere una decisione formale sulla prima tranche della manovra correttiva entro il 9 luglio e procedere allo stanziamento della seconda tranche mancante dopo l'estate. Se dovesse mancare un'intesa su questa seconda parte (sulla prima non dovrebbero esserci problemi, dato che gli Stati hanno gia' trovato un accordo politico), il Parlamento ha gia' fatto sapere che e' pronto a rimettere tutto in discussione. bne/uda/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow