domenica 04 dicembre | 22:03
pubblicato il 15/giu/2013 11:52

Ue: Ecofin decide su richiesta di chiusura procedura deficit Italia

(ASCA) - Bruxelles, 15 giu - L'Italia attende l'ufficialita' della chiusura della procedura per deficit eccessivo aperta nel 2009. Venerdi' a Lussemburgo i ministri dell'Economia e delle Finanze dei paesi Ue devono esaminare la proposta della Commissione europea di archiviare i dossier avanzata ufficialmente lo scorso 29 maggio. La richiesta dell'esecutivo comunitario riguarda anche l'Italia: a giudizio dello staff del commissario europeo per gli Affati economici e monetari, Olli Rehn, hanno le carte in regole per poter uscire dalla procedure Italia, Lettonia, Lituania, Romania e Ungheria. Il consiglio Ecofin dovra' decidere, ma l'esito - a meno di sorprese dell'ultima ora - dovrebbe essere scontato. Manca pero' l'ufficialita' e il via libera formale dei ministri dei ventisette: arrivato questo l'Italia e gli altri paesi otterranno nuova liberta' di spesa, sia pur nel rispetto dei parametri fissati dal patto europeo di bilancio. bne/mar/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari