domenica 04 dicembre | 15:40
pubblicato il 23/ago/2016 15:28

Ue, Di Maio (M5s): Merkel sostiene Jobs act per favorire Germania

"Avvantaggiata da distruzione mercato del lavoro italiano"

Ue, Di Maio (M5s): Merkel sostiene Jobs act per favorire Germania

Roma, 23 ago. (askanews) - "E ci credo che Angela Merkel sostenga il JobsAct: più Renzi distruggerà il mercato del lavoro italiano, più la Germania se ne avvantaggerà. Altro che rilanciare l'Europa, al massimo stanno rilanciando l'economia tedesca". Lo scrive su Facebook Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera e membro del direttorio del Movimento 5 stelle.

"Ieri a Ventotene - aggiunge - Merkel, Hollande e Renzi hanno annunciato le tre parole d'ordine per rilanciare l'economia europea: giovani, cultura e digitale. Peccato che dopo l'annuncio, però, la Cancelliera tedesca abbia tradito le sue 'buone intenzioni' affermando che il Jobs Act è una buona decisione per un'Italia che abbia successo e dichiarando di appoggiare pienamente Matteo Renzi in queste misure. Quale Europa vorrebbero rilanciare con queste misure?".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari