lunedì 16 gennaio | 14:39
pubblicato il 30/lug/2014 16:56

Ue: Delrio, non avremo sconti da Europa. Battaglia per patto stabilita'

(ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - ''Non avremo sconti dall'Europa, l'Italia deve riacquistare reputazione a cominciare dall'utilizzo dei fondi comunitari. Di sicuro faremo la nostra bataglia per scorporare il confinanziamento dei fondi dal patto di stabilita'''. Lo ha spiegato chiaramente il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla coesione teritoriale, Graziano Delrio, che ha commentato cosi' i dati del rapporto Svimez. ''In questi anni c'e' stato sia a livello dei ministeri, sia a livello regionale e locale un problema di capacita' e di qualita' della spesa. Non c'e' certo un problema di disponibilita'. Ci sono ancora 21 miliardi di euro da spendere - ha aggiunto Delrio - di cui piu' di 16 miliardi sono a disposizione delle Regioni del sud. Non mi arrendo all'idea che questi fondi non vengano utilizzati tutti e nel migliore dei modi, per questo bisogna investire sulla semplicazione e sulle capacita' della classe dirigente''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%