giovedì 19 gennaio | 20:26
pubblicato il 15/lug/2014 14:46

Ue: De Monte (Pd), bene Juncker ma su flessibilita' serve marcia in piu'

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - ''Buona la prima di Juncker su investimenti e lotta alla disoccupazione, ma sulla flessibilita' serve un passo in piu'''. Lo afferma la parlamentare europea del Pd Isabella De Monte. ''Il Presidente designato- sottolinea l'esponente dem- ha accolto molto delle questioni poste dal governo Renzi. In modo particolare registriamo con soddisfazione l'impegno sul piano per l'occupazione, la crescita e gli investimenti che arrivera' a stanziare fino a 300 mld di euro di nuove risorse. I finanziamenti, come auspicavamo, andranno all'innovazione, alle infrastrutture, all'istruzione e all'efficienza energetica. Voteremo a favore quindi ma senza firmare alcuna cambiale in bianco'', conclude De Monte.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale