lunedì 27 febbraio | 18:01
pubblicato il 15/lug/2014 14:46

Ue: De Monte (Pd), bene Juncker ma su flessibilita' serve marcia in piu'

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - ''Buona la prima di Juncker su investimenti e lotta alla disoccupazione, ma sulla flessibilita' serve un passo in piu'''. Lo afferma la parlamentare europea del Pd Isabella De Monte. ''Il Presidente designato- sottolinea l'esponente dem- ha accolto molto delle questioni poste dal governo Renzi. In modo particolare registriamo con soddisfazione l'impegno sul piano per l'occupazione, la crescita e gli investimenti che arrivera' a stanziare fino a 300 mld di euro di nuove risorse. I finanziamenti, come auspicavamo, andranno all'innovazione, alle infrastrutture, all'istruzione e all'efficienza energetica. Voteremo a favore quindi ma senza firmare alcuna cambiale in bianco'', conclude De Monte.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech