giovedì 08 dicembre | 21:15
pubblicato il 03/mag/2013 18:19

Ue: Damiano (Pd), occorre cambiare rotta. Rigore si' ma con crescita

Ue: Damiano (Pd), occorre cambiare rotta. Rigore si' ma con crescita

(ASCA) - Roma, 3 mag - ''Se, come dice l'Unione europea, le previsioni sul Prodotto interno lordo dell'Italia peggiorano nei prossimi mesi, insieme ai dati dell'occupazione, il miglioramento del debito e' una magra consolazione. L'Europa deve cambiare rotta: nessuno nega il rigore ma, se manca la crescita, non saremo mai in grado di affrontare i problemi dell'occupazione. Mi auguro che i primi atti del Governo affrontino i temi piu' urgenti: il finanziamento della Cassa integrazione in deroga, perche' le risorse a disposizione delle Regioni sono ormai terminate; una correzione del sistema pensionistico per renderlo piu' graduale e flessibile e un rifinanziamento del Fondo per la salvaguardia dei lavori rimasti senza reddito a seguito della riforma Fornero; piano straordinario per l'occupazione giovani per gli over 50 e i lavoratori in mobilita', attraverso la diminuzione del costo del lavoro per le assunzioni a tempo indeterminato''. Lo afferma in una nota Cesare Damiano, deputato del Pd.

com-gar/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni