giovedì 08 dicembre | 17:08
pubblicato il 19/mar/2014 16:49

Ue: D'Alia (Udc), con Renzi ribaltata prospettiva, Italia all'attacco

(ASCA) - Roma, 19 mar 2014 - ''Nel discorso di Matteo Renzi al Parlamento c'e' un ribaltamento di prospettiva che oggi, dopo tanti sacrifici da parte dei cittadini, e' finalmente possibile: e' l'Italia che deve giocare all'attacco in Europa, a partire dal Consiglio Europeo e dal Semestre Ue, dimostrandosi motore credibile del cambiamento di equilibri continentali ingessati e improduttivi. La rotta orgogliosamente europeista e antipopulista indicata da Renzi portera' risultati tangibili all'Italia e a tutta l'Europa solo se il Parlamento, dopo tante occasioni perse, capira' l'importanza di far arrivare rapidamente a destinazione la profonda ristrutturazione istituzionale e le riforme sociali di ampio respiro gia' annunciate dal governo e di cui il Paese ha urgente necessita'''. Lo afferma in una nota Gianpiero D'Alia, deputato Udc ed ex ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni