mercoledì 07 dicembre | 11:59
pubblicato il 27/mag/2013 16:46

Ue: Coldiretti, bollette in calo nel 2013 in Italia ma non basta

(ASCA) - Roma, 27 mag - Il divario con gli altri Paesi rimane anche nel 2013 nonostante il fatto che da aprile le bollette elettriche siano diminuite dell'1 per cento (che si aggiunge al -1,4 per cento di gennaio) e quelle del gas del 4,2 per cento. E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare l'analisi Eurostat sul dato che in Italia c'e' stato per gas e luce uno dei maggiori aumenti registrati nell'Ue. La positiva decisione di tagliare le bollette e' avvenuta pero' dopo che, nel 2012, i prezzi dei beni non regolamentati come l'energia elettrica e il gas naturale hanno subito - sottolinea la Coldiretti - un rincaro record del 13,4%, piu' che raddoppiato rispetto a quello del 2011 quando l'aumento e' stato comunque del 6,3%. Il risultato e' che, per effetto dei rincari delle bollette, la spesa per energia elettrica, combustibili e trasporti delle famiglie italiane nel 2012 ha superato - conclude la Coldiretti - quella per gli alimentari e le bevande.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni