domenica 22 gennaio | 21:56
pubblicato il 03/lug/2013 12:50

Ue: Cia, ora investimenti e meno costi per le imprese

(ASCA) - Roma, 3 lug - ''La decisione dell'Ue apre nuovi e importanti spiragli. Ora si deve lavorare bene e presto per favorire la crescita e la competitivita' delle imprese. Non puo' esserci solo la strada del rigore. Servono misure efficaci che permettano di riattivare gli investimenti, indispensabili per rimettere in moto l'economia e dare slancio all'intero Paese''. Cosi' il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi commenta l'annuncio del presidente della Commissione europea Jose' Manuel Barroso sui nuovi criteri di flessibilita' introdotti da Bruxelles per i paesi ''virtuosi'' come l'Italia, appena uscita dalla procedura di deficit eccessivo.

''La maggiore flessibilita' di bilancio nel 2014 rappresenta -aggiunge Politi- un premio all'operato del nostro Paese che a costo di duri sacrifici, sostenuti da cittadini e imprese, ha rispettato i vincoli del Patto di stabilita'. Adesso, pero', e' opportuno cambiare marcia e investire piu' risorse per investimenti produttivi e per rilanciare lo sviluppo.

Allo stesso tempo e' fondamentale ridurre i pesanti costi che gravano sulle aziende, costrette a muoversi in un contesto di grandi difficolta'''.

''Di una svolta in questo senso -rimarca il presidente della Cia- hanno assoluta esigenza l'agricoltura e il sistema agroalimentare. Il settore primario, nonostante la crisi, ha dimostrato in questi ultimi due anni grande vitalita', creando (come segnalato anche dal rapporto Censis che abbiamo presentato alla VII Conferenza economica di Lecce) lavoro e nuova occupazione e incrementando la presenza del ''made in Italy' sui mercati mondiali. Un settore, quindi, in controtendenza che va, tuttavia, sostenuto da precise politiche e soprattutto da interventi che riducano i costi e ridiano fiato agli investimenti. E questo e' ormai un vero imperativo categorico''. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4