sabato 10 dicembre | 21:33
pubblicato il 03/lug/2013 12:50

Ue: Cia, ora investimenti e meno costi per le imprese

(ASCA) - Roma, 3 lug - ''La decisione dell'Ue apre nuovi e importanti spiragli. Ora si deve lavorare bene e presto per favorire la crescita e la competitivita' delle imprese. Non puo' esserci solo la strada del rigore. Servono misure efficaci che permettano di riattivare gli investimenti, indispensabili per rimettere in moto l'economia e dare slancio all'intero Paese''. Cosi' il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi commenta l'annuncio del presidente della Commissione europea Jose' Manuel Barroso sui nuovi criteri di flessibilita' introdotti da Bruxelles per i paesi ''virtuosi'' come l'Italia, appena uscita dalla procedura di deficit eccessivo.

''La maggiore flessibilita' di bilancio nel 2014 rappresenta -aggiunge Politi- un premio all'operato del nostro Paese che a costo di duri sacrifici, sostenuti da cittadini e imprese, ha rispettato i vincoli del Patto di stabilita'. Adesso, pero', e' opportuno cambiare marcia e investire piu' risorse per investimenti produttivi e per rilanciare lo sviluppo.

Allo stesso tempo e' fondamentale ridurre i pesanti costi che gravano sulle aziende, costrette a muoversi in un contesto di grandi difficolta'''.

''Di una svolta in questo senso -rimarca il presidente della Cia- hanno assoluta esigenza l'agricoltura e il sistema agroalimentare. Il settore primario, nonostante la crisi, ha dimostrato in questi ultimi due anni grande vitalita', creando (come segnalato anche dal rapporto Censis che abbiamo presentato alla VII Conferenza economica di Lecce) lavoro e nuova occupazione e incrementando la presenza del ''made in Italy' sui mercati mondiali. Un settore, quindi, in controtendenza che va, tuttavia, sostenuto da precise politiche e soprattutto da interventi che riducano i costi e ridiano fiato agli investimenti. E questo e' ormai un vero imperativo categorico''. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina